ASTE A RIBASSO

gioca a vincere

Honor 8: il migliore smartphone per qualità/prezzo

Gli smartphone compresi nella fascia di prezzo tra i 150 e i 350€ sono attualmente tra i più competitivi e tra i più consigliati nella loro fascia di prezzo. Per questo motivo, davvero difficili da non considerare. Emerge tra questi Honor 8, cioè la dimostrazione di come non sempre si debba spendere più di mezzo stipendio per uno smartphone con tutte le ultime tecnologie oltre ad un design ricercato e curato. A 399 euro si ha infatti un’estetica metallica e seducentemente sottile, la doppia Sim con espansione di memoria, un processore performante e a basso consumo, una fotocamera posteriore con doppio sensore, un display da 5.2 pollici Full HD e, particolare non trascurabile, il portafogli ancora salvo. Il display di Honor 8 ha una risoluzione Full HD pari a 1920×1080 pixel. Il SoC è l’apprezzato Kirin 950 proprietario di Huawei con a bordo un processore Octa Core e GPU Mali-T880. Abbondante la Ram da 4GB, mentre la memoria interna sarà da 32GB con la possibilità di espandere la capacità via microSD a discapito di una delle due Sim. Completano il quadro il GPS, il Bluetooth, il Wi-Fi su entrambe le bande 2,4GHz e 5GHz, lettore impronte digitali, interfaccia USB Type-C e il modulo NFC. Le fotocamere sono tre, con una da 8 megapixel sul fronte per selfie di qualità e una doppia da 12 megapixel per ogni sensore sul retro con apertura da f/2.2. Non manca la connessione veloce LTE Cat. 6 per la navigazione rapida in rete e il doppio altoparlante stereo; infine, la porta infrarossi. Insomma, col suo prezzo di 399€ siamo davanti a uno dispositivo strepitoso che rende bene l’idea di eccellente rapporto qualità/prezzo.

HTC U11 Plus

HTC U11Plus è il nuovo device top di gamma dell’azienda taiwanese e avrà dimensioni molto simili a quelle di U11, pur presentando dei lievi incrementi su ognuno dei tre assi, quindi altezza, larghezza e spessore. Il sistema operativo sarà Android 8.0 Oreo, integrerà un processore Snapdragon 835 ed avrà un display LCD da 6 pollici con risoluzione WQHD+ ed una densità di 538ppi, una fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura f/1.7, una anteriore da 8 megapixel, una batteria da 3930mAh con ricarica rapida QC3, resistenza ad acqua e polvere con certificazione IP68 e doppio speaker stereo BoomSound. Le dimensioni sono di 153.99×75.99×9.2 mm per 170 grammi di peso. Le versioni disponibili saranno due: una con 4GB di RAM e 64GB di memoria integrata espandibile ed una con 6GB di RAM e 128GB di memoria. In linea dunque con i rumor precedenti, HTC U11 Plus cercherà di recuperare il terreno perso nell’affollato panorama degli smartphone con display allungato e cornici ridotte al minimo.

Apple iPhone 8

L’iPhone 8 è uno smartphone che viaggia sullo stesso binario delle versioni precedenti. Fondamentalmente è il quarto anno di fila che Apple ripropone il design vincente già visto in iPhone 6, iPhone 6s e iPhone 7, pur con qualche modifica. Lo schermo di iPhone 8 è da 4.7 pollici. La novità più interessante sotto questo aspetto è però la tecnologia True Tone che, esattamente come su iPad Pro, andrà a regolare la tonalità dello schermo in base alle condizioni di luce per offrire una migliore resa dei colori. Il pannello resta luminoso e con una riproduzione dei colori tra le più fedeli in circolazione. Ovviamente lo schermo supporta la tecnologia 3D Touch di Apple che consente nuove ed avanzate interazioni con iOS 11. Un’altra novità in iPhone 8 è il processore A11 Bionic, un chip realizzato dalla stessa Apple che offre una migliore efficienza energetica e prestazioni grafiche migliorate grazie all’utilizzo della prima GPU made in Apple. La RAM su iPhone 8 è da 2 GB, un quantitativo assolutamente sufficiente per uno smartphone che fa dell’ottimizzazione software-hardware il suo punto di forza come tutti i predecessori. Ottimo il comparto audio di iPhone 8, che sceglie ancora una volta un sistema con doppio speaker: uno è situato in basso sulla cornice, mentre l’altro coincide con la capsula auricolare. Apple ha migliorato anche la fotocamera, anche se le novità più interessanti arrivano solo su iPhone 8 Plus (e in futuro su iPhone X). Ma è nei video che iPhone 8 sorprende di più: per la prima volta su iPhone, la nuova variante di casa Apple riesce ad acquisire video fino alla risoluzione 4K a 60 fps. Su iPhone 8 Apple stima una durata di batteria più o meno in linea con quella di iPhone 7. iPhone 8 è proposto ad un prezzo di partenza di 839€, che può salire fino a 1.009€ nella versione da 256 GB. In conclusione, iPhone 8 è un upgrade difficile da consigliare ai possessori di un iPhone 7 che resta uno degli smartphone più performanti in circolazione, considerazione non valida nel caso di chi invece possiede un iPhone 6s o precedente.

Smart TV, digitale terrestre porta d’ingresso per gli hacker

E’ possibile essere “spiati” in casa nostra dalla propria smart TV? Sembrerebbe fantascienza, ma la risposta è sì: è possibile. La premessa da fare è che le smart TV sono tutte costruite in modo simile, e dietro al display nascondono un processore, un quantitativo di memoria digitale e antenne connettori vari, proprio come un computer. Sono queste componenti che si occupano di far funzionare il sistema operativo e l’interfaccia grafica visualizzata sullo schermo e, come ogni computer, sono vulnerabili agli attacchi informatici. Il problema è che molte smart TV sono programmate decisamente peggio di un comune computer. Inoltre, come ci informano esperti del settore e gli stessi hacker, semplicemente partendo da un dispositivo esterno, collegando questo e la tv alla stessa rete Wi-Fi, è possibile prendere il comando del sistema operativo e del software che fanno funzionare l’apparecchio, acquisire audio e immagini dai microfoni integrati e dalla webcam, quando c’è. E’ addirittura possibile spiare ventiquattro ore su ventiquattro, da una TV apparentemente spenta. In questo modo diventa teoricamente possibile, per chiunque abbia a disposizione i mezzi adeguati, dotarsi di un ripetitore di fortuna, fingersi il produttore e trasmettere a un vasto numero di apparecchi un finto aggiornamento che includa le modifiche desiderate. Si tratta di scenari davvero inquietanti, e, anche se è improbabile che un malintenzionato abbia i mezzi e la motivazione necessari a introdursi nella casa di un utente comune in questo modo, è importante che il consumatore conosca la indubbia concretezza di certe realtà.

Huawei P10 VS iPhone 7

All’ultimo Mobile World Congress di Barcellona il Huawei P10 è stato mostrato in anteprima internazionale. Con display da 5 pollici, il dispositivo ricorda molto l’iPhone 7, l’ultimo arrivato di casa Apple. Per quanto riguarda il design i due dispositivi sono davvero molto simili, non si può infatti negare che Huawei si sia ispirata all’ultimo device di casa Apple. Un aspetto fondamentale del confronto Huawei P10 vs iPhone 7 è di sicuro il comparto fotografico: Huawei P10 perde un po’ di dettagli con la luce notturna ed è subito chiara la differenza di “capienza” del sensore, decisamente maggiore su iPhone grazie all’apertura. Come spesso accade, da questi paragoni non fuoriesce un palese vincitore che vada ad adeguarsi alle esigenze più disparate, ma si tratta di due smartphone brillantemente all’avanguardia con un prezzo di mercato importante (circa €649 per il Huawei P10, €799 invece per il marchio Apple).

OnePlus 5: l’ultima frontiera della multinazionale cinese

OnePlus ha annunciato il suo nuovo OnePlus 5, considerato come il più potente smartphone in commercio grazie al potente processore Snapdragon 835 con quattro core a 1.9 GHz e quattro a 2.45 Ghz. Il tutto affiancato da ben 8 GB di Ram (il doppio del rivale Samsung Galaxy S8) e da un display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD di tipo AMOLED. Importanti anche la memoria interna, che arriva a 128 GB, e l’aggiornatissimo comparto fotografico. Su OnePlus 5, infatti, troviamo un sensore da 16 Megapixel Sony IMX 398 con apertura f/1.7 e un teleobiettivo da 20 Megapixel. I due sensori consentono di ottenere un effetto di sfocatura dello sfondo catturando informazioni sulla profondità di campo. Per quanto riguarda, invece, la fotocamera frontale si tratta di un sensore da 16 megapixel Sony, ottimo per selfie di qualità. Anche in quanto a connettività OnePlus 5 non delude, è infatti un Dual SIM. Sensazionale novità proposta è il comodo switch zigrinato a tre posizioni per classificare le notifiche in ordine d’importanza. OnePlus 5 è in vendita al pubblico dal 27 Giugno al prezzo di 499 euro nella colorazione State Gray o Midnight Black.

iPhone 7: verso la prossima generazione

Da quando Apple ha ridotto gli ordini di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, decisione dettata dalla necessità di evitare eccessive scorte in magazzino come successe con iPhone 6S, l’attenzione ha cominciato a dirigersi verso la prossima generazione Apple, che vedrà la luce proprio nel 2017, anno in cui Apple festeggia il decimo compleanno di iPhone. Secondo indiscrezioni, la prossima generazione di iPhone (che potrebbe essere chiamata iPhone 8 o iPhone 7s) arriverà con display OLED, rivestimento in vetro, fotocamera con doppio obiettivo, CPU avanzate e sensori avanzati, supporto per la realtà mista e tecnologia di ricarica wireless. Considerate le grandi aspettative che hanno i consumatori sulla prossima generazione di iPhone, i responsabili della catena di approvvigionamento di Apple sono prudenti circa le previsioni di quanti iPhone 7 saranno venduti nella prima metà del 2017, con le spedizioni che potrebbero ammontare ad almeno cinque milioni di unità in meno rispetto alle unità spedite nella seconda metà del 2016.

www.double-bid.com ha in palio la MINI Cooper ONE a 1,00 Euro ! Scadenza ore 15.30 del 31/12/2016.

MINI Cooper ONEhttp://www.double-bid.com ha in palio la MINI ONE a 1,00 Euro ! Scadenza ore 15.30 del 31/12/2016.

Registrati subito e ricevi 2,00 euro omaggio e la PRIMA RICARICA VALE DOPPIA.

Promozione Speciale di questo mese: Ricarica almeno 300,00 Euro e ricevi il TRIPLO !

La nuova MINI ONE offre grandi prestazioni con minime risorse. Consumando solo 4,7-4,6 [4,9-4,8] l ogni 100 km, non ti converrà più aspettare di dover fare rifornimento per prenderti una pausa. Dall’altro lato, con una velocità massima di 195 km/h, ti porterà a destinazione in men che non si dica. La cromatura sofisticata e il nero raffinato differenziano la MINI ONE rispetto alla concorrenza. La parte anteriore ti accoglie con la sua elegante griglia del radiatore dalla cornice cromata che ospita 3 listelli orizzontali neri. Il contrasto prosegue sulla fiancata, dove i Side Scuttles alternano superfici nere opache e lucenti. Sul retro, la maniglia del portellone posteriore ti consente di accedere al comodo bagagliaio. Collega il telefono e vai. Aziona il tuo dispositivo mobile Bluetooth tramite i comandi multifunzione al volante. Comodo e facile. Collega il tuo cellulare, il tuo lettore MP3 e gli altri dispositivi USB alla tua MINI ONE tramite linterfaccia USB e azionali dal pannello di controllo della MINI ONE.

www.astereverse.com ha in palio la Mini One D Countryman a 1,00 euro ! Scadenza ore 19.00 del 30/12/2016.

http://www.astereverse.com ha in palio la Mini One D Countryman a 1,00 euro ! Scadenza ore 22.00 del 30/12/2016.

Registrati subito e ricevi 2,00 euro omaggio e la PRIMA RICARICA VALE DOPPIA.

Promozione Speciale di questo mese: Ricarica almeno 300,00 Euro e ricevi il TRIPLO !

Fine dell’asfalto non significa fine del divertimento. La grande distanza dal suolo e la potente trazione integrale opzionale fanno della nuova Mini One D Countryman unautentica esploratrice su qualsiasi terreno. I motori potenti, leccellente tenuta di strada, lo spazioso concetto di crossover e il caratteristico go-kart feeling trasformano ogni viaggio in una piacevole avventura. Anche gli interni di questa all-rounder non fanno che aumentare il piacere del viaggio. I cinque sedili garantiscono un autentico comfort anche nei tragitti più lunghi e grazie al bagagliaio a volume variabile, i passeggeri avranno sempre tutto lo spazio necessario. Per una piacevole gita nellentroterra o per un lungo giro di shopping alloutlet, la nuova Mini One D Countryman è lauto perfetta per evadere dalla routine quotidiana. La nuova Mini One D Countryman combina la tipica tenuta di strada Mini One D Countryman con tutto lo spazio di una 4 porte. E non trascura lo stile, grazie al caratteristico frontale sollevato, agli specchietti retrovisori esterni riscaldati con calotte colorate abbinate alla carrozzeria e a una nuova griglia del radiatore cromata con barre orizzontali nere, per un look sportivo. Nella nuova MINI One D Countryman cè posto per tutti: nellabitacolo possono sedere ben cinque persone, mentre nel bagagliaio da 1.170 litri troveranno spazio tantissimi oggetti. Il motore diesel a 4 cilindri eroga una potenza di 66 kW (90 CV) a fronte di un consumo di soli 4,2 l/100 km ed emissioni di CO2 ridotte, pari a 111 g/km.Sulla parte posteriore spicca lampio portellone con il logo MINI che funge anche da maniglia. Piccola superficie, grande effetto: i cerchi in lega in stile danno lultimo tocco al look. La festa è qui: il miglior sound hi-fi e la comunicazione high-end.

  • Potenza CV a giri/min (kW/CV @ giri/min): 66 kW (90 CV) a 4.000 giri/min Accelerazione (0-100 km/h): 12,9 s
  • Velocità massima: 171 km/h
  • Consumo carburante (ciclo misto): 4,4 – 4,2 l/100 km
  • Emissioni CO2: 116 -111 g/km
  • Coppia massima Nm a giri/min: 215 Nm a 1.750 – 2.500 giri/min

www.astealribassso.com ha in palio la Mini Cooper D Clubman a 1,00 euro ! Scadenza ore 18.45 del 29/12/2016.

Mini Cooper D Clubmanhttp://www.astealribassso.com ha in palio la Mini Cooper D Clubman a 1,00 euro ! Scadenza ore 18.45 del 29/12/2016.

Registrati subito e ricevi 2,00 euro omaggio e la PRIMA RICARICA VALE DOPPIA.

Promozione Speciale di questo mese: Ricarica almeno 300,00 Euro e ricevi il TRIPLO !

Capirai di poterti fidare del tuo istinto non appena ti innamorerai della Nuova Mini Cooper D Clubman. L’esclusivo stile Mini Cooper D Clubman diventa ancora più elegante grazie al nuovo design caratterizzato dal frontale accattivante e dagli spoiler laterali e posteriore. La linea allungata del tetto racchiude generosamente le dimensioni allargate di questo modello, che sfoggia una carrozzeria dai colori unici. I tratti caratteristici MINI, come la griglia esagonale, le mascherine laterali e i grandi fari anteriori rotondi, hanno un look ancor più fresco e distintivo. Le Splitdoor posteriori della Mini Cooper D Clubman sono incorniciate da fianchi ampi e luci orizzontali che le conferiscono un carattere sportivo. Le Splitdoor della Nuova Mini Cooper D Clubman, tratto distintivo di questo modello, sono un perfetto esempio di armonia tra forma e sostanza e ti offrono la massima accessibilità. Se hai le mani occupate, il sistema Smart Opener consente l’apertura agevolata del portellone posteriore tramite telecomando o semplicemente passando un piede sotto il paraurti posteriore. Quando le porte sono chiuse, le nuove luci posteriori posizionate orizzontalmente diventeranno familiari a tutti quelli destinati a rimanere dietro. Chi riuscirà ad avvicinarsi un po’, potrà apprezzare anche i fianchi ampi e il profilo sportivo della parte posteriore. La Nuova Mini Cooper D Clubman è la più lunga e più ampia tra tutti i modelli MINI e ogni nuovo centimetro conquistato è pensato per essere sfruttato al massimo. Cinque comodi sedili, maggiore spazio per i passeggeri e un bagagliaio più capiente, oltre alla massima flessibilità di divisione dei sedili posteriori (40:20:40), mentre la nuova console centrale conquista il centro della scena, approfittando dello spazio in più ottenuto grazie all’uso del nuovo freno di stazionamento elettrico: con la Nuova Mini Cooper D Clubman ci guadagnano tutti.

  • POTENZA CV A GIRI/MIN (KW/CV @ GIRI/MIN) 110 kW (150 CV) @ 4,000 giri/min
  • ACCELERAZIONE (0-100 KM/H) 8.6 [8.5] s
  • VELOCITÀ MASSIMA 212 [212] km/h
  • CONSUMO CARBURANTE (CICLO MISTO) 4,1 [4,1] l/100km
  • EMISSIONI CO2 109 [109] g/km